Gossip
martedì, 10 febbraio 2015

Rozsa Tassi: ecco la storia della moglie di Rocco Siffredi

di Redazione
Tra le spettatrici dell'Isola dei famosi c'è anche lei, che ha avuto un passato nel porno.
Tra il pubblico dellIsola dei Famosi c’è una spettatrice molto interessata alle vicende dei naufraghi: Rozsa Tassi, in arte Rosa Caracciolo.

Insomma la moglie di Rocco Siffredi osserva comodamente seduta sul divano e con i figli avuti dal porno-attore se il consorte cadrà o meno in tentazione. Anche la Tassi è stata in passato una attrice hard e proprio sul set ha incontrato Siffredi, regalando ai cultori del porno alcune pellicole che hanno fatto la storia del genere.

Lo stallone italiano è partito dall’Italia molto preoccupato. Teme di non saper tenere a bada i propri istinti, lui l’ha definita una vera e propria dipendenza dal sesso.

E' presto per dire se riuscirà ad essere fedele alla moglie, ma intanto, qual’è stata l’evoluzione personale e professionale di Rosa Caracciolo? 

Vince il titolo Miss Ungheria nel 1990, nel 1993 viene assunta come hostess per una kermesse pornografica e lì conosce Siffredi che la convince a recitare con lui. “La protagonista diede forfait e lui, a bruciapelo, mi propose di sostituirla. Non ci eravamo neppure baciati, accettai a una sola condizione: che le mie scene di sesso fossero girate soltanto con lui”.

Abbandona il lavoro di attrice porno nel 1997 dopo 14 pellicole all’attivo, ma ha sempre continuato a lavorare dietro le quinte nelle produzioni del marito, che nel ’96 e nel ’99 l’ha resa due volte mamma di Lorenzo e Leonardo.
Ultime in Gossip
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.