Gossip
martedì, 17 febbraio 2015

Tino Asprilla: da calciatore a dongiovanni

di Marcello Puddu
Il calciatore e i suoi preservativi sono un vero cult per il mondo dei social network.
Faustino Asprilla - Hollywood - 17-02-2015 - Tino Asprilla: da calciatore a dongiovanni Faustino Asprilla - Hollywood - 17-02-2015 - Tino Asprilla: da calciatore a dongiovanni Faustino Asprilla - Hollywood - 17-02-2015 - Tino Asprilla: da calciatore a dongiovanni Faustino Asprilla - Hollywood - 17-02-2015 - Tino Asprilla: da calciatore a dongiovanni Faustino Asprilla - Hollywood - 17-02-2015 - Tino Asprilla: da calciatore a dongiovanni
HOLLYWOOD - Tra coloro che hanno capito in pieno che la vita è uno spettacolo c’è sicuramente Faustino Asprilla, uno dei calciatori simbolo del calcio degli anni ’90.

Quando ancora era in attività l’ex attaccante del Parma regalava non solo gioie sportive agli appassionati di calcio, ma anche allegria grazie alla sua attitudine a vivere la vita in maniera funambolica. Adesso che ha appeso da oltre un decennio le scarpette al chiodo non ha smesso di vivere con gioia, elargendo goliardia e autoironia.

Leggenda vuole che Asprilla fosse un fuoriclasse non solo sul campo, ma anche sotto le lenzuola, un dettaglio che ha acceso la lampadina del business una volta terminata l’avventura di calciatore.

Negli scorsi mesi ha introdotto sul mercato una nuova linea di preservativi alla frutta e nelle ultime settimane è diventato un vero cult per il mondo social, grazie alla originale promozione dei prodotti anticoncezionali.

'Le dimensioni contano', 'Mi dispiace se non avete avuto un San Valentino come il mio', i post a corredo dell’immagine che lo vede ritratto con 4 bellezze in topless.

Un'evoluzione che rende Asprilla un fuoriclasse in campo e un genio fuori dal rettangolo verde.

Ultime in Gossip
News correlate