Cronaca estera
sabato, 28 Febbraio 2015

Jihadi John: ecco l’infanzia del boia dell’Isis

di Marcello Puddu
Lo scatto di Mohammed Emwazi ai tempi delle elementari, il mondo lo conosce come killer.
LONDRA - Ecco un’immagine risalente all’infanzia di Mohammed Emwazi, alias Jihadi John: il 28enne londinese diventato boia dell’Isis.

Era il settembre del 2014 quando l’FBI annunciava di conoscere l’identità dell’uomo addetto alle decapitazioni dello Stato islamico, le fattezze dell’assassino sono però state rivelate solo da pochi giorni, dopo che il Senato degli Stati Uniti ha messo una taglia da dieci milioni di dollari su di lui e il primo ministro inglese David Cameron ne ha ordinato la cattura.

In queste istantanee Emwazi appare ai tempi della scuola elementare, sorridente e con la divisa scolastica mentre il mondo ora lo conosce nella sua versione killer; con il passamontagna a coprirgli il volto.

Il boia proviene da una famiglia della middle-class inglese, è cresciuto nel quartiere di West London e si è laureato alla University of Westminster come programmatore informatico, amava guardare i Simpson, mangiare patatine fritte e giocare alla Playstation.

Ultime in Cronaca estera
News correlate