Cinema e TV
martedì, 10 Marzo 2015

Michael Dobbs cerca il nuovo Kevin Spacey

di Marcello Puddu
L'autore britannico della serie House of Cards porta in televisione la sua seconda serie.
LONDRA - Harry Jones dopo Frank Underwood. La penna di Michael Dobbs non si è mai fermata e il successo anche negli Stati Uniti di House of Cards ha portato sempre più interesse sui suoi libri, spingendo i network ad acquistare i diritti anche su un suo altro personaggio, Jones appunto. Dobbs, ex politico, ha iniziato più di vent'anni fa a raccontare le avventure di un collega fittizio in Gran Bretagna, trasformando il mondo che conosceva bene in un calderone oscuro di misteri, delitti e tradimenti.

Dopo la versione televisiva nel Regno Unito, dove il protagonista si chiamava Francis Urquhart, House of Cards è piaciuto tanto a Kevin Spacey da diventare una serie di culto anche in America.

Adattata dallo stesso Dobbs, affronta le tematiche in modo diverso rispetto a quelle inglesi, tanto che la serie americana durerà più a lungo rispetto alle tre stagioni, e ai tre libri, realizzati in Gran Bretagna, come ha detto lo stesso Dobbs in diverse interviste. "Se dovessi rivelare quante stagioni abbiamo progettato poi dovrei uccidervi - aveva spiegato, scherzando, al Secolo XIX -. Posso solo anticipare che andremo avanti finché avremo buone idee." "Sto già lavorando al seguito della serie. Non c’è limite alla crudeltà" ha aggiunto parlando con la Stampa.

Jones è un "personaggio molto diverso da Frank. Non ha tanto successo, è un solitario, è molto ricco perciò indipendente economicamente ma anche di pensiero e non accetta ordini dagli altri. Ha un bruciante senso della giustizia, e per soddisfarla rompe le regole. Può essere crudele, ha in sé molti conflitti" ha continuato.

Per trovare un nuovo attore che interpreti Jones, secondo Dobbs c’è solo l’imbarazzo della scelta: “Qualsiasi bravo attore inglese può farlo, e ce ne sono tanti. Perché questo è un personaggio tipicamente british, lo vedo come un animale torturato.”

Ultime in Cinema e TV
News correlate