Curiosità
venerdì, 13 Marzo 2015

Messa all’asta la casa che ha ispirato il film Up

di Maria Laura Ramello
Divenne il simbolo di resistenza romantica all'urbanizzazione ma ora sarà venduta.
SEATTLE - La casa che ispirò Up, il film di animazione della Pixar, verrà messa oggi all'asta. I proprietari, infatti, non sono stati in grado di pagare un debito di 163mila dollari.

La casa era balzata alla cronaca nel 2006 quando l'anziana proprietaria Edith Macefield aveva rifiutato un'offerta di acquisto milionaria, avanzata da un'azienda di costruzione che stava edificando l'intera zona.

La proprietaria, affezionata all'abitazione di proprietà della sua famiglia da oltre un secolo, aveva rifiutato la generosa offerta tanto che oggi il villino è stretto tra gli edifici del centro commerciale che sono comunque stati costruiti.

La sua storia romantica era stata ripresa e raccontata dal film Pixar ma nella realtà, purtroppo, l'epilogo sarà diverso: la casa non prenderà il volo grazie a migliaia di palloncini, ma sarà venduta.

Ultime in Curiosità
News correlate