Gossip
venerdì, 10 Aprile 2015

Sandra Bullock al 911: “C’è un intruso in casa mia!”

di Simona Foti
Così la polizia ha potuto arrestare il suo stalker. Ma quante star sono perseguitate!
Loading the player...
Video di Redazione - Fonte Audio Tmz
LOS ANGELES - “Mi chiamo Sandra Bullock, qualcuno è entrato in casa mia. Ora sono nascosta nell’armadio. L’ho visto salire nell’attico… non credo mi abbia visto. Siete vicini? State arrivando? Ho sentito qualcosa, ho sentito qualcuno spingere una porta. Qualcuno sta bussando, siete voi? È la polizia? Ok, sì, siete voi."

Con questa telefonata al 911, il nostro 113, Sandra Bullock ha avvertito la polizia che un intruso si era introdotto in casa sua, permettendo alle forze dell'ordine di coglierlo sul fatto e arrestarlo. Una perquisizione a casa dell'uomo, Joshua Corbett, ha permesso di ritrovare un vero e proprio arsenale. La telefonata di Sandra Bullock è stata fatta ascoltare in aula durante il processo a Corbett, che si è proclamato innocente dai capi d'accusa a suo carico: detenzione illegale di armi, stalking ed effrazione.

La protagonista di Gravity non è certo l'unica star a essere stata perseguitata da uno stalker: è successo a tanti personaggi pubblici di doversi misurare con individui che spiano, continuano a telefonare, seguono ogni mossa della la star presa di mira. L'ultima in ordine di tempo l'ex Miss Italia Arianna David, che con il suo stalker, ora per fortuna arrestato, aveva anche avuto una relazione.

Halle Berry ha dovuto cambiare casa più volte per depistare il malintenzionato, mentre Michelle Hunziker ha avuto a che fare con un uomo che nel suo passato ha anche sequestrato una ragazza, mentre Laura Pausini è stata perseguitata a lungo da un uomo che si appostava regolarmente sotto casa sua.

Casi simili per Keira Knightley, Paris Hilton, che è riuscita a far arrestare il suo stalker, Lady Gaga, Kim Kardashian, Jennifer Garner, Eva Mendes e ora Taylor Swift, che ha ottenuto un ordine restrittivo per il suo persecutore.



Ultime in Gossip
News correlate