Cinema e TV
mercoledì, 22 Aprile 2015

Box Office: il 2015 è l’anno delle donne!

di Chiara Bruschi
Ai botteghini vincono loro: Insurgent, Cinderella e 50 Sfumature di Grigio sono in testa.
LOS ANGELES - Il 2015 per il cinema è un anno rosa: vincono le donne sul grande schermo, dove sono le protagoniste più amate, e anche in sala, dove sono superiori agli uomini. I numeri sono stati annunciati al CinemaCon di Las Vegas dal presidente e Ceo della National Association of Theatre Owners, John Fithian. 

Film come Insurgent, Cenerentola e 50 Sfumature di Grigio - si legge su Variety - hanno come protagoniste tre donne, ovvero Shailene Woodley , Dakota Johnson e Lily James, e i biglietti per vedere questi film sono stati venduti per più del 60% a donne. Un dato che contrasta con quanto accaduto lo scorso anno, quando nel ruolo di protagonista le donne erano solo il 12%, come riferito dal Center for the Study of Women in Television e dal Geena Davis Institute on Gender in Media.

“Abbiamo ancora tanto da vedere: ci saranno donne protagoniste in film horror, commedie, sci-fi, animazione, famiglia, western, thriller e film d'azione - ha precisato Fithian -Sono così contento che mia figlia possa vedere così tante donne in ruoli da protagonista".

Tante le protagoniste del 2015 già viste nelle sale: Rosamund Pike in Gone Girl, Julianne Moore in Still Alice, Mila Kunis in Jupiter Ascending.

Al cinema ora possiamo inoltre vedere: Cake, con Jennifer Aniston, Wild con Reese Witherspoon e Mia madre, con Margherita Buy. Usciranno poi, nelle prossime settimane: Adaline, L'eterna giovinezza con Blake Lively (23 aprile) e Peach Perfect 2 con Anna Kendrick, che uscirà negli Stati Uniti a maggio.

Ultime in Cinema e TV
News correlate