Cinema e TV
mercoledì, 27 Gennaio 2016

Miley Cyrus è la nuova musa di Woody Allen

di Marcello Puddu
I film della leggenda newyorchese hanno sempre bisogno di una figura femminile di spicco.


HOLLYWOOD - Sarà Miley Cyrus la nuova musa di Woody Allen?

Per rispondere a questa domanda basterà aspettare qualche anno, intanto il regista e attore newyorchese ha scelto la controversa cantante per il suo ultimo lavoro: una serie televisiva commissionata da Amazon.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:  MIA FARROW RIVELA CHE RONAN NON È FIGLIO DI ALLEN

Si tratta del debutto sul piccolo schermo di Allen, che da sempre ha legato i suoi lavori a donne sulla cresta dell’onda nel periodo delle registrazioni dei suoi film. La serie, 6 episodi da mezz’ora l’uno, sarà ambientata negli anni ’60. Un’esperienza che Allen affronta con il consueto catastrofismo: “E’ stato un errore. Non guardo la tv, mai nessuna serie. Non so nemmeno cosa è un servizio di streaming. E non sapevo neanche cosa fosse Amazon”.

ECCO TUTTE LE SUE PRINCIPALI MUSE



Le prime reazioni alla notizia dell’arruolamento della Cyrus sono state molto colorite, ma il regista è sempre riuscito a valorizzare le donne con cui ha lavorato.


GUARDA IL VIDEO DEL REGISTO SUL SET


Loading the player...
Video di PC


 
Ultime in Cinema e TV
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.