Curiosità
martedì, 12 aprile 2016

Bluebell: il coniglio che si crede un cane

di Redazione
Cresciuto insieme a uno Yorkshire, il placido roditore gigante ha abitudini tutte canine.


Bluebell è un coniglio molto particolare: non solo è di dimensioni davvero notevoli, ma crede anche di essere un cane.

Il placido roditore è stato salvato da un team di volontari quando era ancora cucciolo, un intervento tempestivo che gli ha salvato la vita, ma non la vista, oggi infatti Bluebell è cieco. Il coniglio è stato cresciuto insieme a uno Yorkshire, da una famiglia inglese che si è innamorata di lui al primo incontro, e la simbiosi col cagnolino lo ha portato a manifestare comportamenti tipicamente canini.

GUARDA BLUEBELL, IL CONOGLIO CHE SI CREDE UN CANE



Bluebell attende i padroni di casa sulla porta, ha una cuccia identica a quelle che si regalano ai cani e obbedisce agli ordini esattamente come il suo fratellino. Un amore di coniglio, tranne quando si tratta di disturbare i pasti della sua famiglia adottiva restando sempre tra i piedi quando c'è del cibo, anche in questo caso un comportamento tipico dei cani.

GUARDA IL VIDEO

Loading the player...
Video di Robert Downey Jr/instagram


 
Ultime in Curiosità
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.