Gossip
lunedì, 13 giugno 2016

Mario Balotelli coinvolto in una rissa: un uomo perde tre dita

di Simona Foti
Il fatto è avvenuto fuori da un locale nel bresciano. Con lui il fratello Enoch.
 



LONATO DEL GARDA (BS) -"Why always me?" era scritto sulla maglia di Mario Balotelli, bersaglio preferito dei cori razzisti allo stadio. Why always me? se lo dovrebbe chiedere comunque, l'attaccante che ha da poco concluso la sua stagione al Milan, visto che rimane sempre coinvolto in qualche incidente o in situazioni poco chiare. L'ultima? Una rissa fuori un locale di Lonato del Garda, in provincia di Brescia, durante la quale un uomo ha perso tre dita.

MARIO BALOTELLI FA SHOPPING CON IL FRATELLO ENOCH: GUARDA LA GALLERY



Ecco cosa  è successo:poco dopo le 4 di sabato mattina, sul piazzale che si trova in via Catullo al civico 5, ci sono due pullman pronti a portare a casa una cinquantina di ragazzi che hanno appena concluso la serata in discoteca. Poco dopo arrivano in auto Mario Balotelli, il fratello Enoch e altri amici. Super Mario si concede ai fan per qualche selfie, ma poco dopo qualcuno gli si avvicina e pare siano volate parole grosse all’indirizzo dell’ex Milan e Inter. Scatta allora la rissa tra i ragazzi dei due pullman.

Guarda anche: Balotelli si lamenta delle donne e il web lo sfotte

A farne le spese è stato un 33enne di Sarezzo che per sfuggiare agli assalitori è salito su uno dei pullman per poi aggrapparsi all'obliteratrice. Chi lo stava aggredendo lo ha tirato verso l’esterno e le sue dita sono rimaste incastrate nella macchinetta che timbra i biglietti. Poco più tardi al pronto soccorso gli sono state amputate tre dita.

Le testimonianze dei presenti non sono univoche: qualcuno  sostiene che Mario Balotelli si sarebbe allontanato per evitare di essere coinvolto e di finire così in altri guai. Secondo altri, invece, l'attaccante avrebbe avuto un ruolo attivo nella rissa. Quale sarà la verità?

Mario Balotelli contro gli haters: GUARDA IL VIDEO

Loading the player...
Video di Instagram


 
Ultime in Gossip
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.