Gossip
lunedì, 12 dicembre 2016

Bufera alle Hawaii… ma solo per Jennifer Lawrence!

di Redazione
Jennifer Lawrence si fa scappare una parola di troppo in un salotto tv ed è bufera social.
LONDRA - Una parola di troppo è stata fatale per la reputazione social di Jennifer Lawrence.

Jennifer Lawrence

È la 26enne più pagata al mondo, attrice del Kentucky diventata famosa grazie alla serie di Hunger Games, candidata per ben quattro volte ai premi Oscar e vincitrice di uno. I suoi film hanno avuto incassi stellari, è la donna, anzi la ragazza dei record: eppure non è bastato!

Anche lei è finita nella gogna fatale dei social media, forse complice l'alcool che le era stato servito durante un intervento in un salotto tv inglese.

Ma di  quale gravissima colpa si è macchiata Jennifer Lawrence per scatenare lo sdegno generale del web?

Pare che l'attrice, su suggerimento del conduttore Graham Norton, abbia raccontato di quando, su un set di un suo film girato alle Hawaii, abbia avuto la malcapitata idea di alleviare il prurito dovuto al costume bagnato che indossava da molte ore.

Come? Grattandosi il fondoschiena su delle pietre dove non era nemmeno consentito sedersi (onde evitare di appoggiarvi i genitali), perchè considerate sacre dagli Hawaiani.

La Lawrence, inconsapevole di quello che ne sarebbe conseguito, ha ingenuamente aggiunto che per di più una pietra si è staccata, rotolando giù dalla montagna, quasi investendo un tecnico e parlando del coro hawaiano che si era scatenato dicendo "Ecco, è la maledizione!" lei ridendo ha commentato "Ero io la loro maledizione!"

SCOPRI ANCHE: Tutte le figuracce di Jennifer Lawrence!

Il risultato di questa innocua confidenza è stato catastrofico: insulti a più non posso per la Lawrence che non ha nemmeno un profilo Twitter né Instagram e che ha usato Facebook per scusarsi pubblicamente: "Da Jen, a Internet: non avevo la benché minima intenzione di mancare di rispetto agli hawaiani. Sinceramente pensavo di prendere in giro me stessa sottolineando come pensassi di essere io la “maledizione”, ma capisco che l’aneddoto sia stato considerato non divertente, e per questo chiedo scusa se ho offeso qualcuno".

GUARDA ANCHE:

Loading the player...
Video di web


 

 
Ultime in Gossip
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.