Curiosità
giovedì, 31 agosto 2017

Occhiali da sole e lenti a contatto: simbolo di stile delle star

di Redazione
In principio fu Elton John, la cui collezione di occhiali, da sole e non, è infinta.
(KIKA) - In principio fu Elton John, la cui collezione di occhiali, da sole e non, è infinita e fa riferimento a un’epoca nella quale gli occhiali erano ancora solamente uno strumento da vista, le lenti a contatto non esistevano e portare questo complemento era qualcosa di strano, in quegli anni ‘80 che cambiarono la moda in modo deciso.

Oggigiorno, invece, sia estate o sia inverno, indossare un paio di occhiali da sole rappresenta un vero e proprio status symbol, dato che questo complemento slancia il viso e permette di mascherare leggermente il volto di chi lo porta. Al di là di una protezione contro i raggi UV del sole, gli occhiali in questione permettono di nascondere la stanchezza di guardare senza essere visti e di dare un tocco di classe e stile in più a chi li porta.

Nell’immaginario collettivo moderno, sono soprattutto le celebrità del sesso femminile ad aver fatto degli occhiali da sole uno strumento necessario della loro vita quotidiana, nella quale sono spesso paparazzate e non possono mostrare neanche un capello fuori posto. Victoria Beckham, Kate Hudson o Kim Kardashian sono solo tra alcune delle depositarie di questa stilosità eccentrica aumentata vistosamente da un paio di occhiali da sole. Di solito grandi e dalle lenti nere, nonostante la montatura possa cambiare a discrezione, questi complementi sono arrivati ad essere qualcosa di irrinunciabile per chi fa della moda un credo e intende mantenere sempre un’immagine dinamica e al passo coi tempi. Divi e dive di Hollywood, icone del rock e di qualsiasi tipo di espressione cultura di tendenza che li veda sempre sotto i riflettori, sono i principali modelli degli occhiali da sole all’ultimo grido, qualcosa che ormai serve più a conferire un tono particolare che a proteggere realmente dal riverbero della luce solare. Gli occhiali da sole sono un oggetto cult del cinema e in molti film ormai passati alla storia i protagonisti li portavano con una classe e uno stile unico.

 

E, ovviamente, non fanno eccezione le lenti a contatto colorate. Oggigiorno comprare lenti a contatto è semplicissimo e si può fare sia attraverso dei siti che permettono di acquisire lenti a contatto online sia in negozi specializzati. Alcune stelle del firmamento pop mondiale sono, infatti, affezionate clienti di questi negozi e amano spesso indossare soprattutto lenti a contatto colorate, per cambiare la tonalità del loro iride. Tra di esse spiccano Nina Dobrev, Kylie Jenner e Ariana Grande, che sia durante i loro spettacoli sia nelle loro apparizioni in pubblico hanno sfoggiato un colore di occhi diverso da quello che ha conferito loro madre natura.

 

In generale, attraverso gli occhi si esprimono tante sensazioni ed emozioni, e le star e le celebrità del mondo di oggi ne sono consapevoli. Sia nascondendo i loro occhi sia dando loro un colore più vivo, il messaggio è chiaro: oltre allo stile si trasmette carattere. Perché una celebrità non è una persona comune, bensì traccia l’andamento della moda a suo piacimento.
Ultime in Curiosità
News correlate