Salute e Tecnologia
venerdì, 27 Maggio 2022

Arredamento giardino: 5 complementi indispensabili

di Redazione
Le regole del moderno arredamento prevedono che venga suddiviso in diverse aree.


Se hai la fortuna di possedere uno spazio esterno, che sia un balcone, un terrazzo o un giardino, è molto utile e divertente arredarlo in maniera gradevole e funzionale, realizzando uno spazio adatto al relax in solitaria o in compagnia dei propri cari.

Esistono dei complementi di arredo che non possono essere trascurati all'interno di un contesto di questo genere, poiché favoriscono la conversazione e il comfort risultando anche alla moda. Vediamo quindi nel dettaglio quali sono i primi elementi da inserire quando si desidera decorare un giardino.

Gazebo e copertura

Se desideri fruire dello spazio esterno non solo in estate ma anche in inverno, potrai realizzare una struttura chiusa con i vetri o montare un gazebo di ultima generazione, così da creare un'area intima all'interno della quale poter leggere, prendere un aperitivo oppure chiacchierare con i propri cari, da mantenere tutto l'anno.

Salottino per zona conversazione

Le regole del moderno arredamento prevedono che il giardino venga suddiviso in diverse aree, compresa una adatta alla conversazione e al ricevimento degli amici.

Per questo non può mancare un pratico salottino formato da un divanetto, delle poltrone e un tavolino basso, in materiali moderni o classici come la plastica dura o il legno.



Elegante è anche la paglia intrecciata, da ornare con dei cuscini bianchi per un effetto neutro o dei tessili colorati per una soluzione più glamour e adatta alla stagione estiva. Circoscrivi lo spazio con un tappeto del tessuto idoneo e il gioco è fatto.

Tavolo da pranzo

Se si ha un esterno sarebbe un vero peccato rinunciare a mangiare fuori quando il tempo lo consente o le sere in estate. Pertanto valuta l'acquisto di un solido tavolo da pranzo, magari in legno massiccio da coprire durante l'inverno o posizionare sotto il gazebo per realizzare un'area protetta.

In alternativa opta per della plastica dura per una variante maggiormente low cost, utilizzando dei colori per un effetto cromatico gioioso e divertente.

lluminazione e lanterne

Un aspetto che molto spesso viene sottovalutato quando si parla di esterno è quello dell'illuminazione, quando invece è essenziale posizionare le luci nei punti giusti in modo da esaltare le aree di conversazione e quelle maggiormente riuscite, celando quelle invece che necessiterebbero di qualche ritocco.

Acquista quindi dei piccoli fili di luci calde da ancorare sul muro, oppure dei lampioni da inserire nella terra per evidenziare il cammino. Interessante è l'uso di lanterne di varie dimensioni, che consentono di creare un clima intimo e familiare con la luce soffusa.

Vasi decorativi

Pur essendo un giardino verde, non deve mancare un tocco di colore e di dinamismo dato dai vasi posizionati in maniera strategica. Acquistane alcuni di grandi dimensioni da mettere agli angoli per delimitare la zona con stile, altri da appendere al gazebo o al soffitto per un raffinato effetto pendente.

All'interno vivaci fiori di stagione e piante sempreverdi, da posizionare anche al centro del tavolo per decorare con stile dopo aver apparecchiato.

 
Ultime in Salute e Tecnologia
News correlate