Curiosità
giovedì, 30 Giugno 2022

Mercato del credito: iSwiss acquista ALVA IFN

di Redazione
Proprio l'AD dell'azienda Aleo Christopher ha annunciato al mondo questo passo in avanti.
ISwiss è una delle più importanti deposit company al mondo, con sede in Svizzera ma desiderosa di allargare i propri confini per conquistare altri mercati. Proprio per questo motivo, ha da poco acquisito ALVA IFN, una nota IFN rumena, scorgendo il potenziale di un paese che sta compiendo degli investimenti in ambito economico e finanziario, cercando di sviluppare questo ramo in forte ascesa in Europa.

Aleo Christopher, Amministratore Delegato di iSwiss Aleo Christopher, Amministratore Delegato di iSwiss

Nel corso dell'ultima assemblea degli azionisti, è stato proprio l'AD dell'azienda Aleo Christopher ad annunciare al mondo questo passo in avanti, definendo il mercato rumeno uno dei più dinamici al momento.
La società di investimenti finanziari, cartolarizzazione delle borse e pagamenti, ha sede già a Dubai e in Bulgaria con 4 uffici, ma in questo caso ha deciso di puntare molto in alto, rinominando la ALVA IFN iSwiss Credit IFN e progettando una serie di investimenti per dare al progetto una veste particolare.
Lo scopo è aprire nuove filiali in lingua rumena, che però siano in grado di comunicare con tutto il resto del continente, per espandere la propria rete partendo da una zona di sviluppo come questa, capace di garantire costi ridotti e un'ottima resa nel medio termine, come previsto nella progettazione iniziale.
In particolare, si punta a potenziare il servizio di Creditech, che prevede l'impiego di app per svolgere tutte quelle operazioni finanziarie che prima erano solo ad appannaggio degli esperti, per rendere maggiormente fruibile questo ramo anche a persone esterne.
Massiccio sarà quindi l'impiego dell'intelligenza artificiale, così da ottimizzare i tempi e poter realizzare un sistema articolato e con minore margine di errore.
Il cliente sarà assistito da sistemi perfetti, che gli permetteranno di comprendere in maniera agevole l'andamento del mercato e poter fare delle valutazioni funzionali alla propria condizione economica.
Si potrà quindi accedere al proprio credito solo con un click, utilizzando lo smartphone in ogni momento della giornata e rendendo le borse e il loro gioco maggiormente accessibile a tutti.
Partire dal mercato rumeno significa inserirsi in un contesto che sta facendo notevoli passi avanti nel settore e crescere insieme apportando quel plus di tecnologia che manca, grazie a modelli moderni e interessanti come quelli proposti dalla società svizzera, che ha affinato la tecnica con grande rapidità.
Il programma prevede di allargarsi in ogni area d'Europa, ma per ora la concentrazione sarà tutta rivolta a questa nazione dei Balcani dove il modello di Creditech si pensa possa fare breccia in maniera decisamente efficace.
Gli azionisti di iSwiss credono molto in questo progetto e per ora non hanno sbagliato un colpo, pertanto gli interessati possono stare alla finestra per verificare un altro possibile successo.
È di questo avviso Aleo, che vede questa operazione come una grande scossa per il mercato mondiale, un punto di partenza per conquistare il Vecchio Continente e, perché no, negli anni successivi anche il territorio extra Europeo.
Ultime in Curiosità
News correlate