Gossip
Roma - giovedì, 12 Maggio 2022
American Night, alla premiere c'è anche Roberto Mancini
Emile Hirsch è il protagonista del debutto cinematografico di Alessio Della Valle.
Roberto Mancini - Roma - 12-05-2022 - American Night, alla premiere c'è anche Roberto Mancini

(KIKA) - ROMA - American Night segna il debutto cinematografico di Alessio Della Valle, pone l’obbiettivo sul valore dell’arte e un porta all'anteprima romana un cast internazionale capitanato da Emile Hirsch.

GUARDA ANCHETop Gun, l'intramontabile fascino di Tom Cruise alla première 

Il film del regista toscano narra le vicende di un un corriere che trasporta la famosa Marilyn Rosa di Andy Warhol fino a New York, dove l'opera viene rubata. La sparizione di questo quadro innesca una serie di eventi che determina l'incontro fra Michael Rubino (Emile Hirsch), boss della mafia newyorkese, il quale nutre il profondo desiderio di dedicare la propria vita alla pittura e diventare un noto artista, e John Kaplan (Jonathan Rhys Meyers), eccentrico mercante d'arte, reputato il miglior esperto in fatto di falsi pittorici. Da questo incontro, emergeranno una serie di problemi personali e legali fra i quali John Kaplan dovrà destreggiarsi per salvare sé stesso e la donna di cui è innamorato: Sarah Flores.

 

Ho sempre sentito il racconto di questo generale nazista che disobbedisce all'ordine di Hitler di bombardare i ponti di Firenze - le parole di Della Valle -. Lui disubbidì e salvò Ponte Vecchio. Davanti alla bellezza si disobbedisce agli ordini dei cattivi”.

 

Alla premiere romana erano presenti, tra gli altri, anche Roberto Mancini, Gabriel Garko, Federico Zampaglione e Giglia Marra.

Ultimi video
Ultime gallerie in Gossip