Cinema
Roma - giovedì, 1 febbraio 2018
Call me by your name vince l'Oscar LGBT
Il film di Guadagnino premiato ai Dorian Awards dall'associazione della stampa LGBTQ.
Luca Guadagnino - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT

(KIKA) - Non si arresta il successo e il gradimento, di pubblico ma soprattutto di critica, per il film di Luca Guadagnino Chiamami con il tuo nome, o meglio Call me by your name, visto che la produzione è statunitense.

LA PRESENTAZIONE A ROMA PRIMA DEGLI OSCAR

Timothée Chalamet, Luca Guadagnino, Armie Hammer - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT Timothée Chalamet - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT Timothée Chalamet - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT Armie Hammer - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT Timothée Chalamet, Luca Guadagnino, Armie Hammer - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT Timothée Chalamet, Luca Guadagnino, Armie Hammer - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT Timothée Chalamet - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT Luca Guadagnino - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT Luca Guadagnino - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT Timothée Chalamet - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT Armie Hammer - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT Timothée Chalamet, Luca Guadagnino, Armie Hammer - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT Timothée Chalamet, Luca Guadagnino, Armie Hammer - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT Luca Guadagnino - Roma - 24-01-2018 - Call me by your name vince l'Oscar LGBT

In attesa che le candidature agli Oscar si trasformino, come tutti speriamo, in statuette, il film del regista italiano si aggiudica nuovi riconoscimenti, i Dorian Awards, che potremmo definire gli Acadamy Awards LGBTQ, in quanto GALECA, l'associazione che assegna i riconoscimenti, è formata da 200 giornalisti gay e transgender.

GUARDA ANCHE: Oscar 2018, La forma dell'acqua guida le nominations

Il film, che racconta la storia d'amore tra il giovane Elio e lo studente americano Oliver, ospite del padre di Elio, è la pellicola insignita del maggior numero di premi, cinque: film dell'anno, film LGBTQ dell'anno e miglior film in lingua straniera. Il protagonista Tymothée Chalamet è stato inoltre premiato come miglior attore per la sua interpretazione di Elio e come miglior attore emergente.

Speriamo sia di buon auspicio per la notte più importante del cinema: la notte degli Oscar!

CALL ME BY YOUR NAME, LA PRIMA ITALIANA: GUARDA IL VIDEO!

Loading the player...
Video di Flavia Lucidi

Ultime gallerie in Cinema
Ultimi video
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.