Televisione
- mercoledì, 2 Ottobre 2019
"La malattia ti sbatte in faccia la verità. Capisci chi ti ama"
"Quando muore una persona, trovo stupido chiedere quanti anni aveva? Non vuol dire niente"
Le Iene - 02-10-2019 -

(KIKA) - MILANO - "Non è il quanto vivi, ma come vivi. Io sto facendo il possibile per ritardare la mia morte. Vedremo quanto tempo avrò ancora, ma non credo molto".

Le parole di Nadia Toffa contenute in un video che aveva voluto registrare lo scorso dicembre sono arrivate come un pugno nello stomaco. La clip è stata mandata in onda durante la prima puntata delle Iene, che è cominciata con un grande tributo alla conduttrice: 101 Iene, incluse Simona Ventura, Fabio Volo, Luca e Paolo, Pif, Luciana Littizzetto, Claudio Bisio, Nicola Savino, la Gialappa’s Band e Alessandro Cattelan, sono entrate in studio in religioso silenzio e a prendere la parola è stata poi Alessia Marcuzzi, con la voce rotta dall'emozione.

“Nadia era a conoscenza, dopo la prima operazione. Lei sapeva tutto, sapeva che il suo cancro, lei lo chiamava con il suo nome, forse, non le avrebbe dato più di un anno di vita. Nadia era combattiva, come la vedevamo nelle inchieste, ma anche lei ha pianto, ha pianto tanto, le è mancato il respiro. Nadia ha deciso di combattere il cancro a modo suo, non voleva dargliela vinta. Aveva paura ma ha continuato a lavorare e ha continuato a non vergognarsi. Se ti ammali, uno non ha colpa di niente. Non si deve vergognare di niente. Una volta, i fan, durante un abbraccio, le hanno fatto cadere la parrucca e lei disse: ‘E che vergogna c’è?’.”

Nadia Toffa - 02-10-2019 - Nadia Toffa - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Nadia Toffa - 02-10-2019 - Nadia Toffa - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 - Nadia Toffa - 02-10-2019 - Nadia Toffa - 02-10-2019 - Nadia Toffa - 02-10-2019 - Le Iene - 02-10-2019 -

E poi ancora: 

“Ogni famiglia ha una persona che sta lottando contro questo male e lo fa con dignità e tanta forza. Nadia ha vinto perché ha vissuto come voleva". 

 Il video mandato in onda viene considerato un testamento della conduttrice bresciana, che non ha mai smesso di sorridere in pubblico, nonostante fosse a conoscenza della gravità della malattia: 

"Non è il quanto vivi, ma il come vivi. Quando muore una persona, trovo stupida la domanda: quanti anni aveva? Non vuol dire niente. Non contano gli anni, ma se hai vissuto intensamente. Io sto facendo il possibile per ritardare la mia morte, tutte le cure possibili. Faccio tutto ma continua a tornare sto tumore. Vedremo quanto tempo avrò ancora, ma non credo molto”.

LEGGI ANCHE: Nadia Toffa è morta, l'annuncio delle Iene 

Nella clip la Toffa cita le persone più care "che si possono contare sulle dita di una mano" e spiega di volerle incontrare un'ultima volta davanti alla telecamera. "La malattia ti sbatte in faccia la verità, tutto è più chiaro. Capisci chi ti ama, e che gli amici veri non ti mollano".

"Sarà come congelare un istante: voglio rivedermi, rivedere quelle persone. Rivedere le persone importanti per me".

Loading the player...
Video di Cb / Celebrity Footage

Ultimi video
Ultime gallerie in Televisione
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.