Eventi
Hollywood - lunedì, 23 Febbraio 2015
Oscar 2015: è il momento di alzare la statuetta al cielo
È Inarritu-trionfo, Boyhood il grande sconfitto, Wes Anderson raccoglie le briciole.
Alejandro Gonzalez Inarritu - Los Angeles - 22-02-2015 - Oscar 2015: è il momento di alzare la statuetta al cielo

(KIKA) - HOLLYWOOD - L'infinito piano sequenza firmato da Alejandro Gonzales Inarritu con Birdman conquista la 87esima edizione degli Academy Awards.

La storia dell’attore hollywoodiano interpretato da Michael Keaton che si mette alla prova a Broadway ha trovato un vero plebiscito durante gli Oscar 2015: miglior film, miglior regia, miglior fotografia e miglior sceneggiatura originale è il poker calato dal regista messicano, una mano altissima che nessuno è stato in grado di battere.

Annichilito Boyhood, che trova spolvero solo grazie al premio per la migliore attrice non protagonista: Patricia Arquette.

The Grand Budapest Hotel di Wes Anderson invece si deve accontentare dei premi tecnici, tra cui quello consegnato alla costumista italiana Milena Canonero.

Miglior attore non protagonista è stato J.K.Simmons con Whiplash, il miglior film d'animazione è andato a Big Hero 6, mentre ha raccolto l'eredità de La Grande Bellezza in qualità di miglior film straniero la pellicola polacca Ida.

Ultimi video
Ultime gallerie in Eventi