Gossip
Hollywood - giovedì, 24 Maggio 2018
Quella volta che Brad Pitt salvò Gwyneth Paltrow da Weinstein
L'attrice rivela un episodio del 1996 ed esalta il coraggio dell'ex fidanzato.
Gwyneth Paltrow, Brad Pitt - Los Angeles - 24-05-2018 - Quella volta che Brad Pitt salvò Gwyneth Paltrow da Weinstein

(KIKA)  - HOLLYWOOD - Le avances subite in passato da Harvey Weinstein hanno tormentato a lungo Gwyneth Paltrow, ma se il controverso produttore non s'è spinto oltre il merito è solo di Brad Pitt.

GUARDA ANCHE: Nuda e col pancione, la nostalgia hot di Gwyneth Paltrow

L'ex compagna di Chris Martin è tornata a parlare dell'episodio in cui Weinstein, in una camera d'albergo e in una località sperduta nel nulla, aveva chiesto insistentemente un massaggio all'attrice, non ottenendo però nulla. Correva l'anno 1996, la star di Iron Man aveva appena spento 22 candeline ed era l'astro nascente di Hollywood. Il suo nome circolava tra le possibili protagoniste del film Emma e Weinstein era il produttore della pellicola. L'episodio colpì profondamente l'attrice, che ai tempi era fidanzata proprio con Brad Pitt e a lui confidò il comportamento ambiguo del potente produttore.

GUARDA LA GALLERY

Seven, Gwyneth Paltrow, Brad Pitt - Los Angeles - 20-09-2016 - Quella volta che Brad Pitt salvò Gwyneth Paltrow da Weinstein Gwyneth Paltrow, Harvey Weinstein - 08-01-2018 - Quella volta che Brad Pitt salvò Gwyneth Paltrow da Weinstein Gwyneth Paltrow, Brad Pitt - New York - 24-05-2018 - Quella volta che Brad Pitt salvò Gwyneth Paltrow da Weinstein Gwyneth Paltrow, Harvey Weinstein - Hollywood - 21-03-1999 - Quella volta che Brad Pitt salvò Gwyneth Paltrow da Weinstein Gwyneth Paltrow, Brad Pitt - Los Angeles - 24-05-2018 - Quella volta che Brad Pitt salvò Gwyneth Paltrow da Weinstein Gwyneth Paltrow, Brad Pitt - New York - 24-05-2018 - Quella volta che Brad Pitt salvò Gwyneth Paltrow da Weinstein Gwyneth Paltrow, Brad Pitt - Los Angeles - 24-05-2018 - Quella volta che Brad Pitt salvò Gwyneth Paltrow da Weinstein

"Non sapevo cosa fare, sapevo che non mostrandomi accomodante avrei rischiato di bruciarmi la carriera, così ne parlai a Brad, che mi disse avrebbe affrontato Weinstein", le rivelazioni della diva al  programma radiofonico Sirius XM di Howard Stern. "Una sera io e Brad andammo a Broadway per l'inaugurazione di Hamlet e c'era anche Harvey. Ricordo che Brad si avvicinò a lui e sembrava dovesse attaccarlo al muro da un momento all'altro, ma riuscì a mantenere il controllo. Gli ha detto 'Se la farai sentire di nuovo a disagio io ti ucciderò', o qualcosa di simile".
 
GUARDA ANCHE: Weinstein, la ex moglie parla per la prima volta alla stampa

La relazione tra le due star durò solo due anni, lei poi iniziò il tormentato rapporto con Ben Affleck, mentre Pitt si sposò con Jennifer Aniston, ancora oggi per lui l'attrice nutre numerosi rimpianti: "Ero una tale bambina, quando ci siamo incontrati avevo 22 anni. Non mi sentivo pronta, e lui era troppo buono per me. Mio padre lo amava come un figlio, era disperato quando abbiamo rotto. Era talmente stupendo e dolce. Voglio dire...era Brad Pitt!", aveva dichiarato a Vanity Fair.

GUARDA IL VIDEO

Loading the player...
Video di Chiara Bruschi

Ultimi video
Ultime gallerie in Gossip
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.