Gossip
- mercoledì, 8 Aprile 2020
Tori Spelling si fa pagare: il web scandalizzato si ribella
L'attrice di Beverly Hills 90210 è finita nel mirino degli utenti. Ecco perché.
Brian Austin Green, Tori Spelling - Los Angeles - 09-03-2012 - Tori Spelling si fa pagare: il web scandalizzato si ribella

(KIKA) - LOS ANGELES - La generazione cresciuta negli anni Novanta ricorda Tori Spelling come l'innocente Donna Martin di Beverly Hills 90210. Oggi, la figlia del produttore Aaron Spelling che aveva anche firmato la fortunata serie tv, è nota per altro: un reality show sulla sua vita, una famiglia molto numerosa e un marito, Dean McDermott, che ha perdonato dopo un tradimento. Non è tutto perché l'attrice è purtroppo nota anche per i problemi finanziari che la sua famiglia ha dovuto affrontare e forse è proprio per questo che Tori ha compiuto un passo falso, attirando su di sé l'ira del web. 

LEGGI ANCHE: Torna Beverly Hills 90210, il primo teaser 

Facciamo un passo indietro: l'attrice 46enne ha condiviso sul suo profilo Instagram un link per pubblicizzare il suo primo appuntamento online con i fan: "Non vedo l'ora di fare il mio primo incontro virtuale giovedì 9 aprile alle 5 pm. Ci sono solo venti posti quindi prenotatevi subito!".

I fan, che si sono premurati di cliccare rapidamente sul link pubblicizzato in bio, hanno però trovato una brutta sorpresa: un prezzo da pagare i 95 dollari (circa 80 euro). “Certo, costa 95 dollari perché durante una pandemia tutti abbiamo soldi da spendere.. che fregatura", ha scritto qualcuno.

LEGGI ANCHE: Beverly Hills 90210: reunion ufficiale per i palinsesti Fox!

"Dannazione le persone muoiono e tu pensi a come arricchirti sulle nostre spalle", ha commentato un altro fan.

La protagonista di Beverly Hills non è l'unica star ad aver attirato le critiche del popolo del web. Ellen DeGeneres, che ha documentato la propria quarantena in casa, è stata duramente attaccata quando ha chiamato "prigione" la sua villa milionaria, un paradiso con piscina e vista sull'oceano: "È come essere in carcere... soprattutto perché ho indosso gli stessi vestiti da dieci giorni e tutti qui sono gay", ha detto durante una puntata della versione online del suo show.

Qualche utente però non ha apprezzato il paragone: "Vorrei firmare una petizione per mandarla davvero in prigione appena le restrizioni saranno concluse. Basta un mese, così può imparare qualcosa", ha commentato un utente. 

Loading the player...
Video di Cover media

Ultimi video
Ultime gallerie in Gossip