Red Carpet
Venice - martedì, 8 Settembre 2020
Venezia 77: Alessio Boni, la prima volta sul red carpet col bebé
Se Baby K, che canta la colonna sonora, incanta in nero, Violante Placido ammalia in blu.
Lorenzo Boni, Nina Verdelli, Alessio Boni - Venezia - 07-09-2020 - Venezia 77: Alessio Boni, la prima volta sul red carpet col bebé

(KIKA) - VENEZIA - C'è sempre una prima volta, anche alla 77esima Mostra Internazionale d'arte cinematografica di Venezia: stavolta, parliamo di un bebé sul red carpet. È Lorenzo Boni, figlio di Alessio Boni e della compagna, la giornalista e scrittrice Nina Verdelli, che hanno calcato il tappeto rosso di Venezia con il loro bambino nato a marzo.

LEGGI ANCHEVenezia 77: Andrea Damante, assolo sul red carpet del Festival

Alessio Boni è in laguna per presentare Revenge Room, il cortometraggio di Diego Botta che lo vede protagonista con Violante Placido, splendida il blu ottanio, ed Eleonora Gaggero, bellissima in rosso rubino, che è la protagonista della storia, che ruota intorno al revenge porn.

LE STAR SUL RED CARPET

La protagonista, Federica, è rinchiusa nella sua stanza dalla quale non vuole uscire a causa delle decine di messaggi che riceve da sconosciuti, tutti volgari e provocatori, e quella di Davide, il suo ragazzo, che si sveglia in una stanza in compagnia di uno sconosciuto senza sapere cosa stia accadendo. In quindici minuti, i due innamorati devono affrontare quello che è il loro peggior incubo.

SEGUI LO SPECIALE VENEZIA 77! 

Ad accompagnarli, la colonna sonora di Baby K, intitolata Sogni d'oro e di platino: la cantante ha calcato il tappeto rosso con un look molto sobrio e d'effetto, un abito nero con paillettes che metteva in risalto i capelli biondo platino. Sul red carpet anche Francesco Rutelli e Barbara Palombelli. Grande attenzione per le misure di sicurezza anti-Covid: mascherine per tutti e distanziamento sociale.

Loading the player...
Video di Lexus/Cb

Loading...
Ultimi video
Loading...
Ultime gallerie in Red Carpet
Loading...