venerdì, 17 giugno 2016

Palmiro Peaquin: ogni tessuto ha un profumo inconfondibile

di Luca Mottaran
Il 60enne valdostano riesce a captare e riconoscere le diverse fragranze dei tessuti.


(KIKA) - SAN MAURIZIO CANAVESE - ESCLUSIVO - C'è un uomo che cattura i profumi e l'essenza dei tessuti. Palmiro Peaquin ha un naso che sa riconoscere le diverse fragranze: dalla seta al cachemire fino alla lana e al velluto, Palmiro, grazie a narici fuori dal comune, riesce a distinguere l'odore dei vari tessuti.

Il sessantenne valdostano ha iniziato ad accorgersi di avere questo dono fin dalla sua infanzia quando osservava la madre, una camiciaia, lavorare filamenti e tessuti. Proprio in quei momenti Palmiro si è accorto che le camicie di seta avevano un odore differente da quelle di cotone. Ben presto il mondo tessuti è diventato una ragione di vita.

GUARDA LE FOTO



Palmiro ha unito la passione dei tessuti e quella per gli odori creando una linea di profumi capace di evocare il profumo dei tessuti: la linea di profumi Uermi, realizzata da Palmiro insieme alla socia Aurora Carrara, è diventata famosa non solo in Italia ma in tutto il mondo.

Qual è il tessuto preferito da Palmiro? Il tweed anche se come dice lui stesso, ogni tessuto esprime un'emozione, e come si sa, ogni emozione immagazzinata con l'olfatto rimane per sempre.

RICHARD GERE PORTA 'GLI INVISIBILI' ALLA COMUNITA' DI SANT'EGIDIO

Loading the player...
Video di Paolo Travisi


 





News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.