mercoledì, 27 Marzo 2013

Sul red carpet, l’optical è… l’optimum!

di Simona Foti
Righe, scacchi, geometrie: tutto rigorosamente black & white
(KIKA) - LOS ANGELES - I Sessanta sono tornati: col damier, con l'abito a trapezio e soprattutto con l'optical. Che siano scacchi o quadretti, righe orizzontali o verticali, pattern geometrici o tagli strategici che sagomano la silhouette, la fantasia che inganna l'occhio è il grande must di questa stagione e le celebrity lo sfoggiano senza complessi e con naturalezza sul red carpet. Ma se non avete un tappeto rosso su cui sfilare, non preoccupatevi: i due colori basic dell'abbigliamento sono perfetti anche per lo street style e, dopotutto, con un po' di fantasia, anche la strada può trasformarsi in una passerella a cielo aperto!

Ultime in Gallerie
News correlate