venerdì, 16 Dicembre 2016

Will & Grace, il remake si farà, parola di Megan Mullally

di Alessandro Cona
L'attrice, che nella serie era Karen Walker, rassicura i fan su una nuova stagione.
Will

KIKA - LOS ANGELES - Il remake di Will & Grace si farà, parola di Megan Mullally, che nella storica serie interpretava Karen Walker.

"Tutto quello che posso dire è che ci sono buone possibilità che ciò accada", aveva risposto solo qualche tempo fa l'attrice quando le era stato chiesto se ci sarà un nuovo Will & Grace. "Non sta accadendo in questo preciso istante. Voglio dire, non stiamo provando o niente di simile. Ma ci sono buone possibilità che qualcosa accadrà".

GUARDA ANCHE Will & Grace, la reunion del cast dieci anni dopo 

È notizia di queste ore il fatto che il remake della serie sarà composto da dodici episodi, come ha spiegato la stessa Mullally, che ritornerebbe nel cast insieme ai vecchi protagonisti Debra Messing, Eric McCormack e Sean Hayes, a dieci anni dalla chiusura della serie televisiva che ha fatto sorridere milioni di appassionati del piccolo schermo.

La sitcom è andata in onda dal 1998 al 2006 e vedeva protagonista Debra Messing nei panni di Grace e Eric McCormack in quelli del suo coinquilino gay Will, mentre Megan Mullally e Sean Hayes erano i dirimpettai del duo comico, amici e spalle nelle numerose gag.

Con oltre 6,5 milioni di visualizzazioni su YouTube, il mini-episodio girato in vista delle presidenziali Usa per appoggiare Hillary Clinton ha riunito Mullally con le altre co-star della sitcom, che si sono già espresse tutte favorevolmente all'ipotesi di una nuova stagione.

"Credo che la prima regola di qualsiasi show - e, ancora una volta, stiamo parlando ipoteticamente - è che sia divertente e appassionante", ha continuato Mullally. "Poi, oltre a questo, la serie è sempre stata di grande attualità. In Will & Grace abbiamo avuto un matrimonio gay nel 2000, 2001. Pensai: 'Un matrimonio gay?!' Voglio dire, era solo molto presto"

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE I Friends tornano insieme su NBC, ecco come sono cambiati 
Ultime in La tv che verrà
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.