Gossip
lunedì, 16 Settembre 2019

Demi Moore, oltre allo stupro anche l'aborto!

Nella sua biografia l'attrice rivela non solo la violenza sessuale subita da giovanissima!
Loading the player...

(KIKA) - NEW YORK - Demi Moore è stata violentata a 15 anni. Lo ha raccontato l'attrice in una intervista al New York Times e la descrizione di quel drammatico episodio è contenuta anche nella biografia che uscirà il 26 settembre prossimo, intitolata Inside Out.

LEGGI ANCHE: Glass, l'attesissimo film con Bruce Willis, arriva in Italia

Sempre in questi giorni l'attrice 56enne è protagonista della copertina di Harper's Bazaar, senza veli. La ex moglie di Bruce Willis aveva posato nuda anche per Anne Leibovitz, che l'aveva ritratta incinta per Vanity Fair alla fine degli anni Ottanta.

LEGGI ANCHE: Ashton Kutcher e Mila Kunis non lasceranno nulla ai figli

Nella sua biografia la Moore ha raccontato altri particolari sconosciuti: durante il suo terzo matrimonio con Ashton Kutcher l'attrice era incinta di una bimba che aveva in mente di chiamare Chaplin Ray. Un aborto alla fine del secondo trimestre di gravidanza ha però messo fine a questo sogno. In seguito alla perdita della bambina, Demi è caduta in una spirale depressiva di farmaci e alcol. Con il marito ha cercato nuovamente di avere un altro figlio ma senza riuscirci. Il divorzio è arrivato nel 2013 e in seguito a esso, ha spiegato la Moore, i suoi problemi di salute sono peggiorati: "Non avevo più una carriera. Non avevo più una relazione", ha spiegato. 

Il resto è storia recente, fino al ricovero in rehab dove ha cominciato finalmente a prendersi cura di se stessa.

Ultimi in video in Gossip
Ultimi eventi in Gossip
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.