Visti per voi
 
Il film racconta la vita di Jorge Bergoglio prma che diventasse Papa.
Ha detto bene il produttore Leonardo Valsecchi alla presentazione romana del suo ultimo film: "Raccontare la vita del Santo Padre è stato un grande azzardo".

Chiamatemi Francesco, infatti, diretto da Daniele Luchetti, è prima di tutto una sfida.

Il film racconta la vita Jorge Bergoglio, figlio di una famiglia di immigrati italiani a Buenos Aires, prima della sua elezione al soglio pontifico, avvenuta nel marzo 2013.

Negli anni della giovinezza Jorge è un ragazzo come tanti, peronista, con una fidanzata, gli amici, e una professoressa di Chimica, Esther Ballestrino, cui rimarrà legato per tutta la vita. Tutto cambia quando la vocazione lo porterà a entrare, poco più che ventenne, nel rigoroso ordine dei Gesuiti.



Durante la terribile dittatura militare di Videla, Bergoglio viene nominato, seppur ancora molto giovane, Padre Provinciale dei Gesuiti per l'Argentina.

GUARDA IL TEASER DEL FILM

Questa responsabilità in un momento così tetro metterà alla prova, nel modo più drammatico, la fede e il coraggio del futuro Papa. Jorge nonostante i rischi si impegnerà in prima persona nella difesa dei perseguitati dal regime – ma pagherà un prezzo umanamente altissimo vedendo morire o "scomparire" alcuni tra i suoi più amati compagni di strada.

Da questa esperienza Bergoglio uscirà cambiato e pronto a vivere il suo impegno futuro nella costante difesa degli ultimi e degli emarginati.

A interpretare il giovane sacerdote è Lionel Rodrigo de la Serna Chevalie, mentre il volto di Bergoglio cardinale è di Sergio Hernández.

Le riprese, durate due anni, sono state realizzate in Argentina, Germania e Italia.

Il film, uscito il 3 dicembre, è disponibile in oltre 750 sale italiane.
©RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultime in Visti per voi
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.