Visti per voi
 
Con Brandon Box e MyMovies.it: una puntata online ogni settimana
MILANO – Otto puntate da brivido di otto minuti ciascuna, una online ogni otto giorni: si intitola Gli Abiti del Male ed è la nuova web serie prodotta da Brandon Box e MyMovies.it e distribuita in esclusiva da Yahoo! Italia.

Guarda il trailer

Nel cast, tutto italiano, ci sono Silvia Rubino, Maurizio Merluzzo, Camilla Antoniotti, Giulia Settanni, Simone Coppo e Daniele Ornatelli. Italiana e giovane è anche la troupe: il soggetto è di Andrea Sgaravatti, la regia di Guido Geminiani e Mattia Lunardi mentre la sceneggiatura di Filippo Infantino e Andrea Sgaravatti.
La prima puntata si apre nel cimitero monumentale di Milano, un luogo dove probabilmente nessuno vorrebbe mai perdersi. Succede invece alla prima protagonista, Angelica, una ragazza di 19 anni molto viziata che porta con sé un mazzo di fiori per la madre morta.  Più che un cimitero, però, Angelica si sente in un labirinto senza uscita.

E’ in questo cercare che trova Vittorio ed Elisabetta, i due guardiani del cimitero Luca e Ivan e Zoe, una dottoranda in teologia che sta preparando una tesi sul De confessionibus maleficorum et sagarum. un trattato pubblicato a Trier nel 1589 da Peter Binsfeld sui vizi capitali, chiamati da Aristotele Abiti del male.
“Quello delle web serie è un fenomeno in costante crescendo che vogliamo cavalcare offrendo agli utenti prodotti di qualità - ha commentato Matteo Failla, Head of Media Yahoo! Italia - dopo il successo di Electric City realizzata da Tom Hanks per Yahoo!, siamo molto contenti di arricchire il nostro palinsesto con una web serie di produzione totalmente italiana. E’ un primo esperimento, mentre stiamo già pensando ad un sequel e a forme di interazione e coinvolgimento diretto degli utenti perché il web ci offre il grande vantaggio di essere molto di più che solo spettatori di una fiction”.
Un esperimento che altrove ha dato ottimi frutti: “Nel mondo anglosassone le web serie sono molto comuni e non hanno nulla da invidiare alle serie televisive – ha aggiunto Andrea Sgaravatti di Brandon Box e produttore della web serie - Gli Abiti del male si dimostra all’altezza della sfida, come testimoniano i partner autorevoli di questa impresa: Yahoo! Screen, la piattaforma video di Yahoo! e MyMovies.it”.
©RIPRODUZIONE RISERVATA
  1. nicola
    Giugno 8, 2013 alle 12:42

    ha detto:

    veramente, siate seri…. non so nemmeno di cosa si parla, sono stati incuriosito dal video ” la quinta puntata .intimità negate…devo dire che vedere due ultratrentenni che si baciano fa schifo…non so come mai…ma certe cose lasciatele ai ragazzini…..

Ultime in Visti per voi
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.