Visti per voi
 
La 55ma edizione degli Oscar della musica non hanno brillato.
(KIKA) - LOS ANGELES - "Devo fare così tanto la pipì che scappo e lascio i miei colleghi a ringraziare". Che i Grammys siano premi dal carattere informale, senz'altro più informale degli Oscar era risaputo, i musicisti sono sempre un pò sopra le righe, ma quando il cantante del gruppo dei Fun ha pronunciato questa frase nel ricevere il premio per Best New Artist, la platea dei Grammys è scoppiata in una risata.

In linea di massima però questa 55ma edizione dei Grammy è stata più noiosa del solito. Nessuna interruzione di Kanye West, come era accaduto nel 2009, quando il rapper era intervenuto sul discorso di ringraziamento di Taylor Swift, nessun abito troppo scollato come quello verde, firmato Versace, indossato nel 2000 da Jennifer Lopez.

Rihanna poi si è presentata alla festa accanto a Chris Brown, senza che la loro apparizione suscitasse troppo stupore (quattro anni fa i due non avevano preso parte alla cerimonia perchè poche ore prima Brown aveva picchiato Rihanna così violentemente da mandarla al pronto soccorso.
Dopo la separazione, le dispute legali, l'allontanamento forzoso, da pochi mesi fra la coppia è tornato l'amore e vederli insieme è sembrato del tutto normale).

Tante canzoni, sì, alcune belle altre meno e qualche momento più piacevole di altri, come quando Justin Timberlake ha ricreato un'ambientazione anni '50, stile Rat Pack, per presentare insieme a Jay-Z ha il nuovo singolo Suit & Tie, o quando Sting, Rihanna, Bruno Mars , Ziggy e Damian Marley hanno cantato un medley di canzoni reggae e il palco era tappezzato di immagini di Bob Marley, o ancora, quando Kelly Clarkson ha reso omaggio a Carole King cantando, impeccabilmente, la indimenticabile Natural Woman.
Ultime in Visti per voi
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.