Visti per voi
 
Vincono Life of Pi, Argo, Les Miserables, Djiango, Il lato positivo e Lincolnd

(KIKA) - LOS ANGELES, 24 FEB - Argo, Life of Pi, Il lato positivo, Lincoln, Les Miserables, Amour, Django, Anna Karenina,tutti premiati, tutti contenti. Per un'edizione degli Oscar raramente così equilibrata nella distribuzione dei premi.
I cinque più importanti sono andati tutti a pellicole diverse. Migliore film Argo, che ha vinto altri due Oscar minori, montaggio e sceneggiatura non originale; Life of Pi, con quattro statuette, tra cui quella per il migliore regista ad Ang Lee; Il lato positivo, che ha visto Jennifer Lawrence trionfare come migliore attrice protagonista; Lincoln, che ha visto premiata la straordinaria perfomance di Daniel Day Lewis, al suo terzo oscar come migliore attore protagonista: l'unico nella storia ad esserci riuscito e poi Django, con il premio a Tarantino per la migliore sceneggiatura e quello Christoph Watlz, come migliore attore non protagonista, al secondo oscar in tre anni e infine Les Miserables, che ha vinto grazie ad Anne Hathaway, migliore attrice non protagonista.

Una serata degli Oscar, quindi, che non scontenta nessuno e che si è svolta su toni molto allegri, con una conclusione a sorpresa: Michelle Obama dalla Casa Bianca annuncia il vincitore dell'Oscar piu' importante, quello per il migliore film.

Una serata condotta con brio e senza tanto dell'annunciato sarcasmo da parte di Seth MacFarlan che ha cercato di trasformare quella che in sostanza e' una lunga premiazione in uno spettacolo in stile Broadway, con molta musica e tanti riferimenti alle canzoni entate nella storia del cinema. Ad esibirsi anche Adele (vincitrice di un Oscar per la canzone Skyfall) e Shirley Bassey. Le due 'bond girls' hanno preso parte al momento dedicato ai trent'anni di 007, con la prima a interpretare Skyfall, e la seconda Goldfinger. Lo show inoltre si è aperto con un paio di pezzi in stile broadway, con Charlize Theron, Channing Tatum, Daniel Radcliffe e Joseph Gordon Levitt a fare la parte dei protagonisti..

Poi, sempre per quanto riguarda la musica è stata la volta dell'omaggio al musical vero e proprio con All That Jazz, interpretato da Catherine Zeta Jones e And I am telling you I'm not going per la voce di Jennifer Hudson.

Ad arricchire numero e sostanza delle performance musicali anche Barbra Streisand, che ha cantato The way we were in seguito alla tradizionale carellata di immagini n omaggio ai protagonisti del mondo del cinema scomparsi lo scorso anno, tra cui anche i due italiani Tonino Guerra e Carlo Rambaldi.
Ultime in Visti per voi
News correlate