Visti per voi
 
Il trio star di YouTube, dopo la televisione, tenta la sorte anche sui grandi schermi.


(KIKA) - ROMA - The Pills: Sempre meglio che lavorare, ovvero il primo lungometraggio per i grandi schermi italiani di Luca Vecchi, Luigi Di Capua e Matteo Corradini, è pronto per l’esordio del 21 gennaio.

Una data speciale per i fan della web series The Pills, che negli anni ha collezionato milioni di visualizzazioni. Una popolarità che ha spalancato al trio le porte del cinema, ma anche della televisione, visto in queste settimane sono protagonisti del programma Non ce la faremo mai, in onda su Italia 1.



Nel 2008 eravamo neolaureati ed entrare nel mondo del lavoro voleva dire trascorrere 8 ore in ufficio a 300 euro. I primi anni sono stati difficili. In quel momento abbiamo deciso che saremmo rimasti compatti. Era vietato lavorare. Avrebbe significato rinunciare al progetto”, ha spiegato in conferenza stampa Lugi Di Capua.

Nel cinema italiano di oggi vengono mostrati precari e disoccupati che vivono tra il Pantheon e Piazza Navona, mentre noi volevamo raccontare i nostri luoghi, la nostra periferia, che non è nè triste e squallida come in Suburra, nè irreale come tutti quei loft meravigliosi che ci mostrano nel cinema italiano di oggi…ma chi l’ha mai visto un loft?”, ha spiegato il trio.



©RIPRODUZIONE RISERVATA
Ultime in Visti per voi
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.