Gossip
martedì, 3 ottobre 2017

Le star e la marijuana: 10 di loro che hanno detto sì

"Mi piace farlo una volta ogni tanto, ma tutto va fatto con moderazione".
Loading the player...

(KIKA) - LOS ANGELES - A distanza di anni, Brad Pitt aveva chiesto scusa alla ex moglie Jennifer Aniston per essere stato, negli ultimi tempi della loro convivenza, un pessimo marito. L'attore ha ammesso che trascorreva ore sul divano di casa isolandosi, bevendo fumando marijuana, non certo un modo ideale per far sopravvivvere un matrimonio, che infatti come tutti sappiamo si infranse con l'arrivo di un nuovo amore chiamato Angelina Jolie. Tuttavia, anche Jennifer Aniston ha ammesso di fumare marjuana e non è la sola insospettabile a Hollywood.
"Mi piace farlo una volta ogni tanto - ha ammesso in un'intervista a Rolling Stone alcuni mesi fa - Non ci trovo nulla di sbagliato. Tutto va fatto con moderazione, certo. Non mi definirei una dipendente dalla cannabis".
Se scorrerete questa lista, troverete sostenitori insospettabili della tanto bistrattata cannabis, tra cui molte star che si sono battute per la sua legalizzazione.

MATTHEW MCCONAUGHEY - Veniamo ora a un altro insospettabile: Matthew McConaughey. Ora ha costruito una carriera impeccabile ma il suo passato è turbolento.
Nel 1999 è stato arrestato a Austin, in Texas, per possesso di marijuana. Quando la polizia è arrivata, l'attore stava suonando i bonghi! Anche i suoi personaggi conoscono bene gli effetti della cannabis, dal protagonista di  Dazed & Confused a quello di Dallas Buyers' Club e True Detective.
WOODY HARRELSON - Woody Harrelson ha confidato di aver smesso da poco tempo di fumare cannabis ma di averlo fatto per tanti anni: "Non ho problemi col fumo, credo che sia una gran cosa ma quando lo fai sempre, diventa qualcosa di sbagliato".
"Ho avuto l'impressione che stesse influenzando troppo il mio modo di provare emozioni", ha concluso.
WHOOPI GOLDBERG - Non solo si è battuta da sempre per la legalizzazione della cannabis, ma ha recentemente lanciato una linea di prodotti di cannabis terapeutica che porta il suo nome.
Si chiama Whoopi and Maya.
JACK NICHOLSON -"Tendo a non dirlo pubblicamente - aveva raccontato nel 2011 - ma è una sostanza curativa e la legalizzazione andrebbe presa veramente sul serio".
MORGAN FREEMAN - "Come la prendo? In qualunque modo: la mangio, la bevo, la fumo, la sniffo".
Morgan Freeman si batte da tempo per la legalizzazione della cannabis che, ha ammesso, è l'unica sostanza che gli da sollievo in seguito a un incidente stradale che continu ancora oggi a dargli dolori al braccio sinistro.
TOMMY CHONG - Tommy Chong ha aperto una linea di prodotti a base di cannabis in Colorado.
JAMES FRANCO - Lo ha fatto in passato, ma ora ha smesso da tempo. "Non riuscivo a lavorare bene - ha spiegato di recente -  ora non ne sento alcun bisogno".
SETH ROGEN - Seth Rogen è un vero attivista della marijuana e ha promosso la cannabis attraverso quasi tutti i suoi ruoli cinematografici.

Ultimi in video in Gossip
News correlate