Gossip
venerdì, 1 Aprile 2016

Allegra Versace alla guida di un impero in crescita

di Redazione
La Versace Spa ha chiuso il 2015 con ricavi +17.5%. A Chicago una nuova boutique.
allegra versace

È un momento d'oro per Versace Spa, la società che Allegra Versace detiene al 70% insieme alla madre Donatella. La grande maison italiana, infatti, ha chiuso il 2015 con ricavi in crescita del 17.5%, per un totale di 645 milioni di euro e un aumento della vendita diretta nei negozi del 28,9% per un totale di 400,7 milioni di euro.

La maison, inoltre, ha appena aperto una nuova boutique a Chicago che, come spiegato dalla stessa maison, "esprime il concept pensato da Donatella Versace in collaborazione con l'architetto inglese Jamie Fobert".

La boutique si estende su una superficie di 460 metri quadrati e "fonde sapientemente opulenza e tradizione architettonica italiana con il dinamismo e l'energia Versace di oggi".

GUARDA ANCHE: Allegra Versace, una magrezza eccessiva



"Il nuovo concept Versace - ha spiegato Donatella Versace in un comunicato - è un omaggio al grande patrimonio culturale dell'Italia. Con questo progetto Jamie Fobert ha creato uno spazio dove nasce il nuovo spirito Versace. Per me la boutique è come un dialogo ininterrotto tra il nostro passato e il nostro futuro, tra me e Fobert e ovviamente tra Versace e i nostri clienti".

Donatella, classe 1955, da sempre ha lavorato a stretto contatto con il fratello Gianni, diventando direttore della maison e poi disegnando le proprie collezioni alla morte dello stilista. Allegra, classe 1986, è la sua primogenita, nata dal matrimonio con l'ex modello Paul Beck.

CHARLIZE THERON A MILANO: GUARDA LA CONFERENZA STAMPA

Loading the player...
Video di Massimo Rosi
Ultime in Gossip
News correlate
Per continuare a navigare sul sito, in seguito al nuovo regolamento sulla privacy (GDPR), ti chiediamo di consentire l'uso di cookie e tecnologie similari, al fine di personalizzare la tua user experience. Visita la nostra Informativa sulla privacy per saperne di più.